The news is by your side.

I Piatti di Federico II a Londra.

7

L'antica terra di Federico II. I suoi prodotti naturali d'alta qualità. I suoi degni rappresentanti dell'accoglienza turistico-ricettiva incontrano gli scrittori delle maggiori riviste enogastronomiche d'Inghilterra ed i componenti della prestgiosa Academy of Culinary Arts di Londra.

Londra. L’evento artistico-gastronomico si terrà nell’affermatissimo ristorante italiano La Casalinga, situato a St. John’s Wood, uno dei quartieri piú eleganti di Londra, a pochi minuti dalle maggiori attrazioni turistiche londinesi. Una zona residenziale resa famosa dagli Abbey Road Studios, dove i Beatles registravano i loro album, e dalla presenza dell’elegante Regent’s Park.
Lo Chef de La Casalinga, Donato Colasanto e gli altri componenti dello staff  saranno lieti di presentare
I piatti di Federico II, ai giornalisti inglesi specializzati in eno-gastronomia ed ai rappresentanti dell’antica Academy of Culinary Arts, la principale associazione britannica dei piú stimati chef, ristoratori e fornitori, patrocinata dal Principe Carlo. Le deliziose pietanze saranno realizzate sulla base dei prodotti naturali offerti dalle migliori aziende agricole del nostro territorio
Dalla terra di
Federico II, i fondatori della "Multi Culture Association" di Lucera di Puglia, omaggeranno i sudditi del futuro re d'Inghilterra, il Principe Carlo, offrendo loro una riproduzione dei piatti in terra cotta degli artigiani saraceni che vivevano a Lucera durante i regni di Federico II e di Carlo D'Angiò. I piatti, realizzati dall'artista lucerino Salvatore Auricchiella, raffigurano alcune simbologie tipiche del medioevo angioino.
Durante la manifestazione, gli illustri ospiti saranno invitati a soggiornare nella nostra regione durante la prossima primavera, con l’intento di far loro toccare, gustare, vivere in modo più completo e totalizzante,  la straordinaria e variegata bellezza della nostra terra, un luogo tutto da scoprire, dove l’arte, la qualità del bere, il mangiare sano e l’affascinante accoglienza, sono tradizione.

L'organizzazione dell'evento è stato reso possibile anche grazie al contributo di

 

  

Ristorante “Il Cortiletto”

"La Collina degli Antichi Sapori”

La Cantina “Ariano”

L’Azienda Agricola “Carrino”

L’Azienda Agricola “Corte dei Sapori”

Azienda Agrituristica “Masseria Sant’Agapito”

Caseificio Fusco s.n.c.

Le Terre Del Catapano S.P.Q.T.

Alberto Longo

Olio Santa Lucia

Troia Antica

Bed & Breakfast “Le Foglie di Acanto”

Panificio Giordano

Società Cooperativa Agricola “APROL”

“Troia Antica”

Olificio “Santa Lucia”

Prodotti Agroalimentari Carbone

Pietro Moffa

Il Parco

Panificio “Giordano”

Molini De Vita