The news is by your side.

LA PUGLIA TRA LE “OSTERIE D’ITALIA 2007”

3

Ben 11 le osterie segnalate dalla guida tra le migliori.

La guida “Osterie d’Italia 2007”, il sussidiario del “mangiarbene all’italiana” di Slow Food editore curato da Paola Gho, ha premiato con la chiocciola, lo speciale riconoscimento attribuito dagli esperti, 11 osterie pugliesi. Tra queste due sono di Foggia, una di Orsara di Puglia e una di San Severo. Pubblicato per la prima volta in questa edizione è il Dizionario della cucina regionale che fornisce al lettore definizioni chiare e concise delle principali preparazioni tipiche: una guida nella guida e un vero e proprio inventario del buon gusto in Italia. Osterie d’Italia ormai da 17 anni si distingue per la ricerca di locali con caratteristiche particolari, basate su autenticità dei sapori e fedeltà agli usi gastronomici regionali, e che mantengono un legame ideale con le vecchie osterie e il gusto per l'incontro, l’accoglienza e la convivialità. Nello stesso tempo, resta costante l'attenzione al prezzo: al di sopra di una certa soglia non si entra nella guida. Indiscussa l’affidabilità delle segnalazioni, alle quali contribuiscono 400 collaboratori,  rappresentanti dell’associazione Slow Food Italia, i quali visitano periodicamente i locali su tutto il territorio nazionale.