The news is by your side.

L’Atletico Vieste serve il capp…OTTO

2
Al termine di una gara senza storia, l'Atletico Vieste chiude il 2006 in testa alla classifica, con due punti di vantaggio sul Virgilio Maroso Candela, vittorioso per 3 a 2 nel match-clou della giornata contro l'Atletico Bovino, terzo in classifica.
Il gol del vantaggio di Ventrella ha solo illuso la Viestese, uscita poi sconfitta per 4 a 1 sul campo del Torremaggiore.

 

Risultati della 17.ma giornata del campionato di Prima Categoria – Girone A

Audace Barletta  Ascoli Satriano 4-4
Atletico Modugno Matinum 2-0
Atletico Vieste  Città di Terlizzi Azzurra 8-0
Margherita Sport  Arpifoggia
0-1
Nuova Daunia Foggia  Atletico Foggia 1-2
R. Castriotta Manfredonia Real Barletta
3-1
Torremaggiore Calcio
Viestese 4-1
Virgilio Maroso Candela
Atletico Bovino 3-2

1   Atletico Vieste 40
2   Virgilio Maroso Candela 38
3   Real Castriotta Manfredonia 32
4   Atl. Bovino 31
5   Torremaggiore 30
6   Atletico Modugno 28
7   Ascoli Satriano
25
8   Arpifoggia
25
9   Real Barletta 23
10   Atletico Foggia 23
11   Audace Barletta 22
12   Matinum  21
13   Margherita Sport
18
14   Viestese 17
15   Città di Terlizzi Azzurra 5
16   Nuova Daunia Foggia 3

 

Atletico Vieste – città di Terlizzi 8 – 0

ATLETICO VIESTE: Di Gennaro, Augelli Paolo (dal 60' Ceschini), Sollitto, Piracci, Melchionda (dal 69' Fabrizio), Tommassetti, Scarano, Ducange (dal 40' Silvestri), Gentile, Gualano, Azzarone. All: Michele Mimmo

ARBITRO: Di Ninno di Foggia

RETI: AL 12' e 89' Scarano, 45' Gentile, 55', 57' e 65' Francesco Azzarone, 75' Gualano, 92' Matteo Silvestri.

 

L’Atletico Vieste supera agevolmente l’ostacolo città di Terlizzi con il tennistico risultato di 8 – 0 nonostante un terreno al limite della praticabilità.

Sin dai primi minuti la squadra di Michele Mimmo si è riversata nell’area barese come se fosse una gara a tiro a segno, protagonista annunciato il portiere del Terlizzi Lampedecchia autore di innumerevoli parate e quindi unico a meritarsi la sufficienza nella sua squadra.

La sacra dei gol l’ha iniziata al 12' Scarano lesto ad anticipare il suo avversario e segnare di testa, poi la troppa foga di segnare ha condizionato la lucidità sotto porta e quindi per il resto del primo tempo tante azioni e tante parate del portiere.

Al 45' Maurizio Gentile riusciva a controllare il pallone ed al volo tirava a rete segnando un gran gol ed aprendo così il casello autostradale verso Terlizzi.

Nella ripresa Atletico Vieste senza limiti di velocità e nonostante la pioggia insistente ed il terreno ridotto ad una risaia gli attaccanti viestani sono diventati spietati esecutori.

AL 55' è toccato a Francesco Azzarone salire in cattedra e diventare protagonista della giornata segnando una tripletta di ottima fattura.

Il resto è stato fin troppo facile col Terlizzi annichilito e svilito, i gol viestani portano la firma di Scarano autore di una doppietta e Gualano e Matteo Silvestri nei minuti di recupero per un dilagante ed ubriacante 8 – 0 che ha finito col ridimensionare tutta limportanza della gara.

Con questa vittoria l’Atletico Vieste consolida la sua classifica, a tenergli testa solo il Candela a cui si deve riconoscere un certo valore tecnico, il resto del gruppo per ora non rappresenta alcun pericolo per questo Vieste equilibrato e per nulla intenzionato a rilassarsi ed a montarsi la testa come faceva un tempo!

Per quanto riguarda i cannonieri del girone Pelullo del Candela con 19 reti comanda la classifica segue Maurizio Gentile con 18 reti seguito da Rocco Augelli con 14.