The news is by your side.

L’Atletico Vieste serve il capp…OTTO

41
Al termine di una gara senza storia, l'Atletico Vieste chiude il 2006 in testa alla classifica, con due punti di vantaggio sul Virgilio Maroso Candela, vittorioso per 3 a 2 nel match-clou della giornata contro l'Atletico Bovino, terzo in classifica.
Il gol del vantaggio di Ventrella ha solo illuso la Viestese, uscita poi sconfitta per 4 a 1 sul campo del Torremaggiore.

 

Risultati della 17.ma giornata del campionato di Prima Categoria – Girone A

Audace Barletta  Ascoli Satriano 4-4
Atletico Modugno Matinum 2-0
Atletico Vieste  Città di Terlizzi Azzurra 8-0
Margherita Sport  Arpifoggia
0-1
Nuova Daunia Foggia  Atletico Foggia 1-2
R. Castriotta Manfredonia Real Barletta
3-1
Torremaggiore Calcio
Viestese 4-1
Virgilio Maroso Candela
Atletico Bovino 3-2

1   Atletico Vieste 40
2   Virgilio Maroso Candela 38
3   Real Castriotta Manfredonia 32
4   Atl. Bovino 31
5   Torremaggiore 30
6   Atletico Modugno 28
7   Ascoli Satriano
25
8   Arpifoggia
25
9   Real Barletta 23
10   Atletico Foggia 23
11   Audace Barletta 22
12   Matinum  21
13   Margherita Sport
18
14   Viestese 17
15   Città di Terlizzi Azzurra 5
16   Nuova Daunia Foggia 3

 

Atletico Vieste – città di Terlizzi 8 – 0

ATLETICO VIESTE: Di Gennaro, Augelli Paolo (dal 60' Ceschini), Sollitto, Piracci, Melchionda (dal 69' Fabrizio), Tommassetti, Scarano, Ducange (dal 40' Silvestri), Gentile, Gualano, Azzarone. All: Michele Mimmo

ARBITRO: Di Ninno di Foggia

RETI: AL 12' e 89' Scarano, 45' Gentile, 55', 57' e 65' Francesco Azzarone, 75' Gualano, 92' Matteo Silvestri.

 

L’Atletico Vieste supera agevolmente l’ostacolo città di Terlizzi con il tennistico risultato di 8 – 0 nonostante un terreno al limite della praticabilità.

Sin dai primi minuti la squadra di Michele Mimmo si è riversata nell’area barese come se fosse una gara a tiro a segno, protagonista annunciato il portiere del Terlizzi Lampedecchia autore di innumerevoli parate e quindi unico a meritarsi la sufficienza nella sua squadra.

La sacra dei gol l’ha iniziata al 12' Scarano lesto ad anticipare il suo avversario e segnare di testa, poi la troppa foga di segnare ha condizionato la lucidità sotto porta e quindi per il resto del primo tempo tante azioni e tante parate del portiere.

Al 45' Maurizio Gentile riusciva a controllare il pallone ed al volo tirava a rete segnando un gran gol ed aprendo così il casello autostradale verso Terlizzi.

Nella ripresa Atletico Vieste senza limiti di velocità e nonostante la pioggia insistente ed il terreno ridotto ad una risaia gli attaccanti viestani sono diventati spietati esecutori.

AL 55' è toccato a Francesco Azzarone salire in cattedra e diventare protagonista della giornata segnando una tripletta di ottima fattura.

Il resto è stato fin troppo facile col Terlizzi annichilito e svilito, i gol viestani portano la firma di Scarano autore di una doppietta e Gualano e Matteo Silvestri nei minuti di recupero per un dilagante ed ubriacante 8 – 0 che ha finito col ridimensionare tutta limportanza della gara.

Con questa vittoria l’Atletico Vieste consolida la sua classifica, a tenergli testa solo il Candela a cui si deve riconoscere un certo valore tecnico, il resto del gruppo per ora non rappresenta alcun pericolo per questo Vieste equilibrato e per nulla intenzionato a rilassarsi ed a montarsi la testa come faceva un tempo!

Per quanto riguarda i cannonieri del girone Pelullo del Candela con 19 reti comanda la classifica segue Maurizio Gentile con 18 reti seguito da Rocco Augelli con 14.

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright