The news is by your side.

Vico discute dello smaltimento dei rifiuti

23

Dalla discussione è scaturita la proposta di rendere l’amministrazione comunale parte attiva per la stipula di una convenzione con ditte autorizzate.

"Il nuovo regolamento regionale per la gestione dei rifiuti in edilizia", è stato discussione di un dibattito nella sala consiliare del comune di Vico Garganico. Durante l’incontro, organizzato dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato, in collaborazione con la Provincia di Foggia Assessorato all’ambiente e territorio  e con il Parco Nazionale del Gargano, alla presenza di imprese del settore edile e di tecnici progettisti , il dottor D’Attoli ha spiegato la normativa entrata in vigore a settembre 2006 per quanto riguarda i materiali di scavo di nuove costruzioni e i materiali di rifiuto da lavori di manutenzione e ristrutturazione edilizia.
Ne è seguito un dibattito tra i presenti e i relatori , sulle varie modalità per lavorare in conformità alla normativa vigente , considerato che già in fase di presentazione dei progetti e richieste di autorizzazioni edilizie ,da parte dei tecnici progettisti deve essere indicata la quantità dei materiali di rifiuto e la loro destinazione per il recupero o lo stoccaggio provvisorio. Dalla discussione è scaturita la proposta di rendere l’amministrazione comunale parte attiva per la stipula di una convenzione con ditte autorizzate per lo smaltimento dei materiali di risulta dei lavori edilizi , ad un prezzo equo, in modo da non incidere pesantemente sui committenti dei lavori e fare in modo che sia conveniente per tutti procedere al corretto smaltimento dei materiali, non inquinando le periferie del paese . 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright