The news is by your side.

Foggia, presentato il “Gala della Vela 2006”

3

Il Comitato regionale pugliese della Federazione Italiana Vela ha scelto Foggia per celebrare la seconda edizione del Galà della Vela. Agonisti, tecnici e dirigenti di tutta la regione si ritroveranno sabato prossimo, all’Auditorium dell’Amgas, per festeggiare un 2006 particolarmente favorevole in termini di risultati sportivi ed organizzativi. Il Gala della Vela viene organizzato annualmente dal Comitato dell’VIII Zona della Federazione Italiana Vela per premiare i velisti e i regatanti che si sono distinti in regione nell’attività agonistica, ma anche tecnici e giudici, oltre alle società che hanno organizzato manifestazioni di prestigio lungo le coste pugliesi. Ad illustrare l’iniziativa, stamattina, nella sala convegni del Coni di Foggia, il Presidente dell’VIII Zona Raffaele Ricci, assieme al Presidente provinciale del Coni di Foggia Antonio Lapollo e a Giuseppe D’Alessandro, Assessore al Turismo e all’Ambiente del Comune di Foggia. “Il Gala a Foggia è  riconoscimento importante per il capoluogo e l’intera provincia”, ha sottolineato il Presidente del Coni Lapollo, che ha annunciato assieme alla delegata provinciale della Federvela, Maria Luisa D’Ippolito, un progetto per portare la disciplina nelle scuole. L’Assessore D’Alessandro ha sottolineato l’importanza della vela nell’impegno di promozione turistica del territorio. “Uno sport ideale per promuovere le nostre ricchezze ambientali e paesaggistiche” in piena sintonia con il Segretario generale della Camera di Commercio Matteo Di Mauro che ha ricordato l’impegno dell’Ente nella promozione della vela attraverso l’Assonautica proprio per valorizzare le coste di Capitanata.
“Porteremo a Foggia campioni nazionali e regionali”, ha detto il Presidente Ricci, “ma anche atleti che sono stati in azzurro e altri che aspirano a rappresentare l’Italia alle Olimpiadi.”
Ricci ha ricordato che la Puglia vanta una grande tradizione nella vela, con campioni di prestigio come il salentino Sandro Montefusco, Campione Italiano 2006 nella classe Melges 24, o la giovanissima Francesca Amorico, del Centro Velico Gargano, che ha vinto la Coppa Primavela 2006, regata che ha riunito tutti i più forti velisti italiani di 9 anni. Ma si celebreranno anche le importanti gare d’altura organizzate in Puglia, come la regata Brindisi-Corfù e la Pizzomunno Cup, oltre a circoli di grande storia come il Circolo della Vela di Bari.