The news is by your side.

SERIE C1/B: IL PUNTO SULLA 31^ GIORNATA

5

Mancano 270' minuti al termine della stagione regolare ma è sempre l'incertezza a regnare del girone B della serie C1. La lotta per il primo posto, che dopo la sconfitta di domenica scorsa dell'Avellino sembrava prendere la strada di Ravenna, torna a riaprirsi dopo i risultati di ieri. I romagnoli vengono bloccati sull'1-1 a Gallipoli, mentre gli irpini ringraziano ancora Biancolino (una media di quasi un gol a partita) e si sbarazzano del San Marino portandosi a due punti dall'attuale capolista.Alle spalle del duo di testa, la bagarre si fa sempre più avvincente. Finisce in parità il derby tra Juve Stabia e Cavese con gli uomini di Campilongo che consolidano il terzo posto e le "Vespe" di Capuano che, probabilmente, vedono allontanarsi i sogni di una posizione nei play-off. Successi determinanti per Taranto, Foggia e Perugia. Gli jonici passano a Salerno grazie ad una rete di Cammarata, mentre i rossoneri e gli umbri hanno la meglio rispettivamente su Ternana e Manfredonia. Gran lotta anche in coda. Continua il momento positivo del Martina, al secondo successo di fila, mentre finisce 0-0 il derby d'Abruzzo tra Teramo e Lanciano. Torna a brindare per i tre punti l'Ancona che si sbarazza facilmente dell'ormai già retrocesso Giulianova e conquista la seconda vittoria casalinga del 2007 dopo quella sul Perugia datata 18 febbraio.

Alessandro Sciarappa
Redazione Foggiacalcio.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright