The news is by your side.

In arrivo 90 poliziotti per la Capitanata

5

Ad affermarlo il deputato ulivista Michele Bordo

“Il degrado, anche fisico, del tessuto sociale e di quello urbano, fanno da sfondo al diffondersi, almeno nei centri più popolosi, di fenomeni come il bullismo e il gangsterismo urbano. Per prevenire e reprimere queste degenerazioni servono uomini e mezzi adeguati, che in Capitanata saranno presto disponibili a seguito della dismissione della Scuola di Polizia di Foggia”. Lo ha affermato Michele Bordo, componente della Commissione bicamerale Antimafia, nel corso dell’incontro con le istituzioni di Apricena, cui ha partecipato anche il sottosegretario all’Interno, Ettore Rosato. “Per la Capitanata saranno presto disponibili circa 90 poliziotti che consentiranno di risolvere la carenza di uomini nei Commissariati di Manfredonia e Lucera – ha spiegato Bordo – Favoriranno la dislocazione di ulteriori forze nelle aree a più elevato rischio criminalità, come Monte Sant’Angelo, San Nicandro Garganico e le altre zone interessate dall’ultima, sanguinaria guerra di mafia. Consentiranno di adeguare le piante organiche di gran parte degli Uffici periferici, disegnate quando la provincia di Foggia non era inquinata da fenomeni mafiosi-camorristici. In più, Foggia diventerà sede di un Reparto Mobile Anticrimine e di una Scuola di formazione anche per operatori delle forze di polizia locale”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright