The news is by your side.

Ds e Ma: Quali gli interessi dietro le dichiarazioni dei Consiglieri Comunali di maggioranza?

5

Gli attacchi dei Consiglieri Comunali di maggioranza alla Giunta Municipale ed all’Ufficio Tecnico avvenuti nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale sono stati di una severità inaudita.

Come è possibile che il Capogruppo dell’UDC Prudenza e lo stesso Vicesindaco Prencipe possano aver fatto dichiarazioni così gravi (“L’Ufficio Tecnico viene gestito dal dirigente come un ufficio privato  e con la copertura politica di qualche assessore”) senza che ciò determini una riflessione ed un  chiarimento nella maggioranza di governo?

Quali oscuri interessi, che non sono certamente di natura politica, ci sono dietro queste dichiarazioni? Quali oscuri interessi hanno determinato lo sfaldamento avvenuto in Consiglio Comunale della maggioranza arrivata persino a sfiduciare di fatto il Presidente del Consiglio?

In questo contesto resta il rammarico per il grave errore politico commesso dal consigliere di minoranza Del Duca che con la sua decisione di restare in aula, unico esponente dell’opposizione, ha consentito alla maggioranza di centrodestra di poter proseguire i lavori evitando così una discussione su quanto accaduto.

Questo però nulla toglie al fatto che ad un anno dal suo insediamento la Giunta Municipale dimostra ancora una volta di navigare a vista, senza alcun progetto per la nostra città.

“Tirare a campare”, questo in sintesi il giudizio che si può esprimere su questo primo anno di Amministrazione Comunale.

Una Giunta senza alcun rapporto con la città, interessato a sole operazioni di immagine, incapace di dare risposte concrete ai bisogni della gente.

Questa Giunta si sta rilevando assai dannosa per la nostra città ormai isolata sul piano istituzionale priva com’è di qualsiasi rapporto con Provincia e Regione.

Amministrare una città come Vieste è una cosa seria e richiede amministratori capaci e competenti, qualità che alcuni di questi assessore dimostrano di non possedere.

 

 

 

Ragni Aldo                  Michele Di Carlo

Segretario DS              Coordinatore Margherita


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright