The news is by your side.

Rodi: inaugurata nuova sede del Conservatorio

4

Inaugurata a Rodi Garganico, dopo anni d’attesa, la nuova sede del Conservatorio Umberto Giordano di Foggia.

La nuovissima struttura di Contrada Croce, conta ben 24 classi e un’aula Magna capace di contenere 196 posti, ed un ampio parcheggio di 4mila metri quadrati. Il progetto della costruzione della nuova struttura era in cantiere già dal 1988, e dopo lunghe attese è stata poi realizzata nel giro di poco più di un anno, grazie ai finanziamenti della Provincia che si aggirano intorno ai 2 milioni e 600mila euro. Una sede staccata – dunque- che però è destinata a diventare punto di riferimento del Nord Gargano per chi vuole studiare e crescere con la musica. Più di 300 sono infatti già gli iscritti. A dirigere il conservatorio, insieme al direttore Mario Rucci, saranno i fiduciari Giuseppe Spagnoli e Michele Castelluccio. Sono intervenuti questa mattina, tra gli altri, Carmine Stallone, presidente della Provincia di Foggia, Carmine D’Anelli, sindaco di Rodi, monsignor Domenico D’Ambrosio, arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo e l’assessore alla Cultura del Comune di Foggia, Potito Salatto. Presenti anche Nicola Pinto, presidente della Comunità Montana del Gargano, Eliseo Zanasi, presidente Assindustria e Antonio Vitulli, presidente del Conservatorio Umberto Giordano.  Nel corso dell’inaugurazione è stato eseguito un concerto sulle note dei più bei brani di Verdi, Leoncavallo, Gastaldòn, Mascagli e Spagnoli. Ad esibirsi, il soprano Maria Grazia Bonelli e al pianoforte Marina Baudoux.