The news is by your side.

Chiarimento tra An, Udc e Forza Italia: concordi la situazione amministrativa a Vieste va rivista

6

Riunione della dirigenza, del gruppo consiliare e degli amministratori di Forza Italia ieri sera a Vieste. In discussione la situazione politica dopo un anno dall’insediamento della giunta guidata dalla forzista Ersilia Nobile. L’incontro, più che motivato dalle polemiche emerse nella maggioranza nel corso dell’ultimo consiglio comunale, è stato propedeutico ad un consuntivo chiesto dalle altre forze di maggioranza, An ed Udc. Tutti i presenti hanno riaffermato la volontà di coesione e solidarietà intorno alla Giunta comunale. In particolare il commissario Domenico Spina Diana, sulla questione del consuntivo dopo un anno di governo Nobile, ha spiegato che questo va rinviato nel tempo poiché gran parte delle scelte fatte dall’attuale giunta sono state influenzate da decisioni prese dalla passata amministrazione, come ad esempio il bilancio di previsione. Tutti assolti, dunque, e rinnovato sostegno alla compagine in Giunta. Nel confronto con An si è deciso di proporre un programma di lavoro per i prossimi mesi, una sorta di tabella di marcia su cui poi si andranno ad emettere giudizi e trarre i consuntivi. Nessuna disponibilità infine sulla richiesta, non formalizzata, dell’Udc di attuare un azzeramento in Giunta. Nei prossimi giorni An, Udc e Forza Italia si incontreranno per valutare la situazione politica all’interno della coalizione e varare il programma operativo per i mesi a venire.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright