The news is by your side.

“Sul Gargano si mangia bene”

20
Ad elogiare i nostri prodotti è stato Francesco Scorza, organizzatore di "Mangia bene e cresci meglio", la manifestazione ideata dal Ministero per le politiche agricole, alimentari e forestali conclusasi ieri sera a Vieste

Uno spettacolo di fuochi pirotecnici ha sancito ufficialmente la chiusura della fase finale della manifestazione il cui biettivo è offrire ai più giovani un contributo alla costruzione di uno stile alimentare consapevole. Nel corso della serata, svoltasi nello splendido scenario di Marina Piccola, sono stati assegnati i tre premi alle campagne pubblicitarie ideate e realizzate dagli alunni delle scuole medie di tutta Italia. Presenti a questa fase conclusiva gli alunni e gli insegnanti accompagnatori delle dieci scuole medie finaliste provenienti da tutta Italia.

Il riconoscimento al miglior annuncio sull’importanza della consapevolezza di una sana alimentazione è andato agli alunni della scuola media "Cocchi Aosta" di Todi (PG) che hanno sviluppato la campagna "Con + colore c'è + gusto".

 

Il premio sulla varietà e la qualità del patrimonio agroalimentare italiano è stato assegnato agli alunni della scuola media specializzata per sordomuti "Fabriani" di Roma. Sul manifesto in cui spicca lo slogan "Italia: la strada della qualità" è raffigurato lo Stivale disegnato con all'interno i prodotti tipici delle varie zone d'Italia e delle mani che, nel linguaggio dei sordomuti, lanciano il messaggio pubblicitario.

Per il miglior back-stage è stato premiato il lavoro presentato dalla scuola media "Montemurro" di Gravina di Puglia.

 

Soddisfatto Francesco Scorza, organizzatore della manifestazione: "i ragazzi hanno avuto modo di stare a contatto col territorio e conoscere meglio i prodotti più genuini. Vieste è stato il luogo ideale per questa fase finale anche per la bella accoglienza ricevuta"

{mp3}manifestazioni/20070629_francesco_scorza_mangia_bene_cresci_meglio{/mp3}


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright