The news is by your side.

PER AVERE LE IDEE CHIARE SULLA TESSERA SANITARIA

14

Se non si ha ancora ricevuto la tessera sanitaria mentre si è a conoscenza che altre persone ne sono già in possesso…

L'invio della tessera sanitaria viene eseguito dall'Agenzia delle Entrate all'indirizzo di residenza del cittadino. L'invio viene effettuato progressivamente secondo il programma definito all'art.2 del Decreto 30/06/2004 e da decreti attuativi successivi. Nel caso che la distribuzione presso la propria regione sia terminata il cittadino può rivolgersi: 1) alla propria unità sanitaria locale (ASL) di assistenza, nel caso in cui sia già regolarmente registrato all'unità sanitaria locale e sia già in possesso del codice fiscale; 2) a qualsiasi ufficio dell'Agenzia delle entrate, nel caso in cui sia già regolarmente registrato all'unità sanitaria locale oppure non in possesso di codice fiscale regolarmente attribuito.

Se si riscontrano degli errori nei dati presenti sulla tessera sanitaria….

Segnalare eventuali errori riscontrati sulla tessera sanitaria ad un qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate o presso la propria ASL.

La tessera sanitaria sostituisce il libretto sanitario?

No, il cittadino quando si recherà dal medico di famiglia per la prescrizione medica (ricetta), dovrà munirsi sia della tessera sanitaria sia del libretto sanitario.

Quando scade la tessera sanitaria, come si può rinnovare?

Alla naturale scadenza della tessera sanitaria (dopo 5 anni) la nuova tessera verrà automaticamente rinnovata e spedita al cittadino; qualora la nuova tessera sanitaria non arrivi in tempi utili, per gestire il transitorio il cittadino dovrà andare presso la propria ASL di appartenenza e farsi rilasciare un certificato sostitutivo temporaneo.

Si si è smarrito/danneggiato la propria tessera sanitaria, che cosa si deve fare per ottenere un duplicato?

In caso di smarrimento o deterioramento della tessera sanitaria, è possibile richiedere un duplicato presso un qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate, presso la propria ASL o via internet all’indirizzo www.agenziaentrate.gov.it

E’ vero che la tessera eanitaria sostituisce il modello E111, per l’assistenza nei paesi comunitari?

Si, per ottenere l’assistenza sanitaria nei paesi comunitari l’assistito dovrà esibire la propria tessera sanitaria. Pertanto non dovrà più richiedere alla propria ASL il modello E111 cartaceo. Il modello E111 presente sulla tessera sanitaria sarà valido a partire da novembre 2004.

Se un assistito si presenta in farmacia/laboratorio senza la tessera sanitaria, la farmacia/laboratorio cosa deve fare?

Nulla se la ricetta riporta il codice fiscale nell’apposito spazio. Altrimenti il codice fiscale dell’intestatario della ricetta  deve essere fornito dall’acquirente e acquisito dall’addetto della farmacia/laboratorio.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright