The news is by your side.

Palese (Fi): “La Giunta Vendola venga in Consiglio regionale a discutere della sua crisi politica

10

“La crisi politica della Giunta Vendola è ormai scoppiata e nessuno può negarla. È ora che il presidente e l’intero esecutivo vengano in Aula a discuterne e, eventualmente, anche a trarne le inevitabili conclusioni che non possono che essere le dimissioni in blocco di tutta la Giunta”. Lo sostiene in una dichiarazione il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Rocco Palese.
“Gli attacchi della sinistra alle politiche della Giunta, sotto forma di formali interrogazioni e di comunicati stampa al veleno non si contano più su cultura, sanità, personale (in questo caso anche tra i singoli assessori), distretti produttivi, emergenza acqua e gestione dell’Acquedotto Pugliese e oggi anche sul Pear”. “La maggioranza non esiste più – aggiunge Palese – esistono gruppi di potere che si contrastano a vicenda. D’accordo con il presidente sembra essere solo Rifondazione Comunista, e neanche sempre visto che ieri era pronta a votare contro il ddl sui distretti produttivi; Ds, Margherita, Primavera Pugliese, oggi contestano la gestione dell’emergenza acqua in una interrogazione al vetriolo; la Margherita da mesi contesta ormai tutto; i Ds raccolgono contributi per cambiare il Piano della salute che infatti non vede la luce e il Piano energetico regionale anch’esso ancora al palo. Insomma, ma chi governa?Vendola da solo? E gli assessori quali partiti rappresentano?” “Il durissimo scontro politico e ideologico su tutti i temi fondamentali per lo sviluppo della Puglia comporta solo la paralisi – conclude il capogruppo di Forza Italia – la crisi della Giunta Vendola si sta ripercuotendo solo sui pugliesi. E da noi non c’è neanche da sperare che ci sia una ‘Bonino pugliese’ perché non c’è!”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright