The news is by your side.

FESTA PATRONALE IN ONORE DI MARIA SS. DI SIPONTO

10

Dal 28 agosto a Manfredonia. I saluti dell’arcivescovo Domenico D’Ambrosio. Il programma delle manifestazioni religiose.

Si apre il 28, ma comincia ufficialmente il 29 agosto, la ‘festa grande’ della santa patrona, la Madonna di Siponto. Come da tradizione Manfredonia si prepara ai solenni festeggiamenti religiosi e civili con un nutrito calendario delle celebrazioni che dal 28 al 31 agosto catalizzerà l’attenzione di migliaia di fedeli. A seguire, il primo settembre, vi sarà la festa dedicata a Sant’Andrea Patrono dei pescatori.

 

“Tutte le generazioni mi chiameranno beata". Con queste parole l’arcivescovo Domenico D’Ambrosio apre il messaggio di saluto della festa che si perpetua da secoli ed in cui migliaia di devoti esaltano Maria quale Madre e Regina della comunità sipontina.

 

“Sono convinto che, privata del forte legame e della devozione alla Santa Vergine, avremmo una storia dell'antica e della nuova Siponto, riduttiva, parziale e incompleta”, dichiara D’Ambrosio.

 

Per l’arcivescovo l'annuale ricorrenza della festa grande con cui la città di Manfredonia onora la sua patrona, “esprime una singolare e irrepetibile forma di unità di tutta una comunità che accorre in massa per essere quasi una cosa sola con la Santa Icona che attraversa le strade della città nella solenne processione”. Ed è proprio la processione, che avrà luogo venerdì 31 agosto a partire dalle 18.30, il perno di una festa fortemente sentita dai manfredoniani, quelli residenti, ma anche dalle centinaia di emigranti che ogni anno giungono dalle varie città d’Italia e del mondo per onorare la celeste patrona.

 

Quindi l’invito di monsignor D’Ambrosio: “Vogliamo celebrare la festa della nostra Santa Madre non limitandoci a gesti che si ripetono e ci appagano almeno esteriormente, ma con il preciso impegno a creare, con la partecipazione di tutti, le condizioni per spazi nuovi di speranza che aprano alla fiducia i tanti che domandano e attendono risposte alle paure e ai problemi della loro esistenza”.

 

Il 28 agosto alle 18.15 in cattedrale continua la novena in preparazione alla solennità della Madonna di Siponto, mentre mercoledì 29 alle 18.30 si terrà la celebrazione dei primi vespri presieduti da monsignor D'Ambrosio.

 

 

Maria Teresa Valente

Ufficio stampa e comunicazione Comitato Festa Patronale 2007 Maria SS. di Siponto


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright