The news is by your side.

Caro-tasse, ecco la mappa degli scaglioni Irpef

11

Da ieri sono in vigore gli aumenti fiscali decisi con la legge Finanziaria regionale. La manovra è stata approvata; tra le polemiche, sabato scorso. Per colmare il deficit sanitario è stato deciso di aumentare di 2,6 centesimi ai litro la benzina (non il gasolio).Inoltre viene incrementato dello 0,50% l'addizionale Irpef per i redditi superiori a 28mila euro lordi. Secondo la giunta, si tratta di un decimo dell'intera platea di contribuenti, circa 150mila persone: il 90% dei pugliesi sarebbe esentato dall'incremento. I nuovi scaglioni di reddito sono così determinati: fino a 15mila euro addizionale regionale ferma al minimo fissato dalla legge, lo 0,90%; tra i 15 e i 28mila: o,90%; tra 28 e 55mila euro: 1,40% (aggravio medio di 14 euro al mese: sarebbero colpiti 121mila dei 150mila pugliesi interessati dall'inasprimento Irpef); tra i 55 e i 75mila euro: 1,40%; oltre i 75mila euro: 1,40%. Aumenta di un punto percentuale anche l'Irap, l'imposta che grava sulle attività produttive: nel 2008 sarà pari al 4,90% (era del 4,25%, ma il governo centrale ha fatto scendere da ieri l'aliquota minima al 3,90%). In totale, la giunta regionale conta di reperire dalla manovra fiscale circa 175 milioni. In vigore anche le misure di contenimento della spesa sanitaria. Su tutte spicca la riduzione del 2% delle uscite per servizi esternalizzati.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright