The news is by your side.

Vieste, Giuffreda PD: “Vendola ripensaci !”

20

On. Nichi Vendola
Presidente Giunta Regionale
Sig. Presidente,
voglio esprimerLe il ringraziamento per l’istituzione,presso la ASL Foggia, del servizio di elisoccorso con l’utilizzo di un elicottero strutturato come un vero ospedale aeromobile dotato di attrezzature e personale specializzato in materia di primo intervento. È un servizio innovativo, a servizio dell’intera Capitanata, che dimostra,ancora una volta, la particolare attenzione rivolta dalla Sua Giunta verso la provincia di Foggia. È una dimostrazione di efficienza e di capacità di programmazione proprio nel momento in cui, per effetto della finanziaria estiva del governo, le regioni sono sottoposte a tagli ingiustificati alle spese sanitarie. L’istituzione di questo servizio, però, non può considerarsi sostitutivo di quello di eliambulanza,sino ad oggi operante a Vieste ed a servizio dell’intero Gargano Nord, che si vuole sopprimere. In questi anni il servizio è stato determinate per salvare decine di vite con il “semplice” trasporto immediato presso il presidio ospedaliero più vicino.
Sig. Presidente, Lei conosce bene il Gargano e sa quanto questa terra abbia già pagato in termini di isolamento. La difficoltà nei collegamenti e l’assenza di adeguate strutture sanitarie rendono necessario, per questo territorio, almeno il servizio di eliambulanza.
Sono consapevole che il mancato trasferimento di fondi dal governo centrale alle Regioni rende ancora più difficile e problematico mantenere questo servizio, ma sono convinto che un territorio non possa essere “scoperto” sul piano di una adeguata assistenza sanitaria.
Confido in un Suo intervento per sospendere ogni decisione, almeno sino all’approvazione del Piano Regionale della Salute con la speranza che, in quella occasione, le ragioni del Gargano nord potranno essere meglio rappresentate.

Fiducioso in un Suo intervento

Antonio Giuffreda – Consigliere Comunale PD Vieste –


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright