The news is by your side.

Il Festival del Cinema Indipendente verso l’edizione 2008

19

Fervono i preparativi per l’edizione 2008 del Festival del Cinema Indipendente della Provincia di Foggia. L’appuntamento, si svolgerà dal 21 al 28 novembre presso il Teatro del Fuoco, Palazzo Dogana, il Teatro di San Marco in Lamis, l’Auditorium di Rodi Garganico, le sale cinematografiche della Capitanata ed in altri luoghi pubblici. Saranno in tutto otto le sezioni del Festival: sei ufficiali (Visioni in corto; I cortissimi; Università, Scuola e Cinema; I corti del territorio) e due sperimentali (Tv Pilots; Visionary Journalism), inserite proprio a partire da questa edizione. Per le iscrizioni vi sarà tempo fino al 15 ottobre2008. Ogni partecipante potrà proporre al massimo due opere – realizzate in data non precedente al 2006 – per ciascuna delle sezioni in concorso. Alla fase finale potrà comunque essere ammessa soltanto un’opera per autore. L’iscrizione a tutte le sezioni è gratuita. Non saranno ammesse opere candidate e/o iscritte alle precedenti edizioni del ‘Festival del Cinema Indipendente di Foggia’. La richiesta di partecipazione al concorso, per tutte le sezioni ad eccezione di quella riservata ai lungometraggi, dovrà essere presentata inviando copia del video unitamente alla richiesta d’iscrizione. Per la sola sezione riservata ai lungometraggi, invece, le richieste o proposte di invito dovranno essere inviate entro il 30 settembre 2008. Per ciascuna sezione in concorso, l’autore dovrà compilare la scheda di partecipazione, scaricabile dal sito web ufficiale del Festival, all’indirizzo: www.festivaldelcinemaindipendente.it. I cortometraggi dovranno essere consegnati o fatti recapitare entro la scadenza indicata alla segreteria del Festival presso la sede della Provincia di Foggia (stanza 24), piazza XX Settembre, 20 – 71100 Foggia. Tanti i premi che saranno assegnati al termine della settimana del Festival. Per la sezione lungometraggi saranno premiati il miglior film; il miglior interprete; la migliore sceneggiatura. Saranno assegnati inoltre il premio ‘Giuseppe Normanno’ (a giudizio della Giuria popolare) e quello della Giuria dei giornalisti. Per la sezione cortometraggi ‘Visioni in corto’ saranno premiati il miglior cortometraggio ed il corto scelto dalla Giuria popolare. Nella sezione ‘I cortissimi’ sarà premiata soltanto la migliore opera sceltadal pubbl! ico. Nella sezione dedicata alle scuole saranno premiate le mi! gliori opere realizzate rispettivamente dalle scuole elementari; dalle scuole medie inferiori e dalle scuole medie superiori e dall’Università. Per le altre sarà premiata soltanto la migliore opera scelta dalla Giuria degli esperti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright