The news is by your side.

Camera con squillo: arrestata viestana 54enne a Roma

34

In compagnia di una tedesca organizzava incontri tra clienti e prostitute all’interno del suo albergo, situato nella zona Eur di Roma. Lo hanno scoperto i carabinieri di Foggia che unitamente a quelli capitolini hanno arrestato Santa Scattino, 54enne di Vieste accusata di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento della prostituzione. La donna, titolare di un noto hotel romano, accoglieva gli ospiti, senza registrarne i dati personali, mettendo a disposizione, oltre alla camera anche la prostituta, prevalentemente dell’est europeo. Il tutto dietro il pagamento di una somma di denaro che oscillava tra i 115 e 145 euro. I contatti tra clienti e squillo avvenivano all’interno di un bar di proprietà di un palermitano, arrestato nel corso del blitz insieme alla tedesca, complice della 54enne. La stessa è stata catturata a Foggia, all’interno del suo appartamento. Non le sono stati concessi i domiciliari.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright