The news is by your side.

Vieste – LA’ DOVE C’ERA UN DEPURATORE ORA CI SARA’ UN ALBERGO?

21

 

Nell’ultimo Consiglio comunale, con l’approvazione del bilancio di previsione del 2009, si è deciso di mettere in vendita, fra i beni comunali, l’immobile prima destinato a museo civico e quello del vecchio depuratore, prevedendo un introito, rispettivamente di 200mila e 500 mila euro. Chissà cosa potrà farsene, ci si è chiesti, un possibile compratore di quei due immobili. Per quello attiguo al complesso della chiesa di San Francesco ora il mistero sembra chiarirsi.

E ci voleva ben poca fantasia. Sembra, infatti, che su tale sito si andrà ad attuare un (fatidico) cambio di destinazione d’uso per poter realizzare una struttura alberghiera. Così, a quanto è dato sapere, potremmo ritrovarci con un albergo vista mare, ai cui clienti si potranno offrire anche… servizi religiosi a portato di mano. Basterà una convenzione con la vicina chiesa. Che gran trovata: sarebbe da proporre per il premio Nobel?


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright