The news is by your side.

Provincia/ Rimboschimenti fondi mai avuti

38

La Provincia chiarisce di non aver mai  disposto dei 12 milioni di euro gestiti direttamente dai Comuni.

 

«La Provincia di Foggia non è mai stata destinataria di risorse regionali finalizzate in maniera specifica al finanziamento di interventi di rimboschimento sul territorio». Lo sostiene una nota di Palazzo Dogana che nel solco della discontinuità, smentisce quanto più volte affermato dall’ex presidente dell’Amministrazione provinciale di Foggia, Carmine Stallone, che aveva più volte ricordato come l’ente era riuscito ad avere i finanziamenti in favore del rimboschimento, unico rimedio al dissesto idrogeologico di numerose zone della Capitanata
«Al contrario, l’Ente di Palazzo Dogana ha partecipato, con un cofinanziamento pari ad 800mila euro ed utile ad ottenere la quota di premialità, al bando con il quale la Regione Puglia ha trasferito a circa 30 Comuni della Capitanata quasi 12 milioni di euro per interventi di rimboschimento, eseguiti nella loro totalità dalle Amministrazioni comunali del Subappennino e del Gargano», continua la nota di Palazzo Dogana che così prosegue: «Grazie al cofinanziamento, infatti, la Provincia di Foggia è riuscita a far sì che la Capitanata fosse destinataria del 60 per cento del totale delle risorse regionali impegnate in questo settore». «Quanto ai 27 milioni 38Omila euro (tutti ottenuti dalla precedente amministrazione Stallone, ndr), invece, si tratta di finanziamenti destinati alla messa in sicurezza delle strade provinciali di interesse regionale. Fondi la trasferiti dalla Regione Puglia ed il cui 70 per cento è stato già utilizzato per la progettazione, l’appalto e l’esecuzione dei lavori», dice ancora la nota che ricorda come «nel corso della riunione tenutasi nei giorni scorsi in Prefettura a Foggia e dedicata all’emergenza ria allagamenti in Capitanata, la Provincia di Foggia ha avanzato la richiesta, accettata dall’assessore regionale alle Opere Pubbliche, Onofrio Introna, di poter utilizzare tutti ribassi d’asta relativi alle gare espletate, che ammontano a circa 5 milioni di euro, per gli interventi da realizzare nel Subappennino Dauno e nelle aree del territorio maggiormente colpite dall’ondata di maltempo delle scorse settimane.» – «A tal proposito, ed al fine di accelerare il più possibile la tempistica degli interventi, l’Ufficio Tecnico della Provincia di Foggia sta completando la fase di progettazione de lavori che interesseranno le zone danneggiate dalle precipitazioni, nell’al tesa della concessione formale de finanziamento da parte della Giunta Regionale», conclude la nota diffusa dall’Amministrazione provinciale di Foggia. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright