The news is by your side.

La guardia costiera di Vieste effettua un salvataggio di un surfista

23

E’ accaduto in località Porticello.

 

I militari della Guardia Costiera di Vieste sono stati impegnati in una delicata operazione di soccorso in mare felicemente conclusasi grazie al rapido intervento della Motovedetta SAR CP 880, condotta dal Maresciallo Mario Di Maria. Il salvataggio di un surfista di anni 42, che durante la navigazione con il suo windsurf a causa del mare in burrasca e il vento forte aveva spezzato l’albero della vela, perso il controllo dell’attrezzo, restando in balia del forte mare da Nord-Ovest. La segnalazione è pervenuta alla sala operativa della guardia costiera da parte di un bagnante che aveva assistito allo scenario. Quando la dipendente Motovedetta è giunto sul posto, ha individuato il naufrago nascosto dall’altezza delle onde dopo circa venti minuti di ricerche, nel mare in burrasca.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright