The news is by your side.

RODI/ A Rodi Garganico finalmente il porto da 320 posti e 160 prenotati

20

Inaugurato ieri dopo 755 giorni di lavoro: è il più vicino alla Croazia.

 

Ieri, esattamente 755 giorni dopo la posa della prima pietra, apre il Marina di Rodi Garganico. Per tutti gli appassionati del mare è un giorno importante, che inaugura una nuova realtà destinata a valorizzare attraverso il turismo nautico, un territorio tra i più belli del Mediterraneo in un susseguirsi di calette e falesie a strapiombo sul mare a far da contorno al Parco Nazionale del Gargano e allo splendido Arcipelago delle Isole Tremiti.
Il Marina di Rodi collocato sulla principale rotta di collegamento con il basso mediterraneo, grazie alla sua posizione strategica è anche il porto italiano più vicino alla Croazia.
Un importante successo commerciale, testimoniato oggi dalle numerose prenotazioni in transito per i prossimi mesi, oltre al gradimento di oltre 160 diportisti provenienti da tutta Italia e dal Nord Europa che attraverso l’acquisto di un ormeggio, lo hanno scelto come base stanziale per la propria barca, sono 320 i posti barca.
Determinanti per il successo dell’operazione, le scelte strategiche operate dalla Impresa Pietro Cidonio Spa e dal Comune di Rodi Garganico uniti in project financing per la realizzazione dell’opera, tra cui la selezione di operatori altamente qualificati per la fornitura dei servizi commerciali e di assistenza tecnica meccanica al diporto.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright