The news is by your side.

Mondiali Orienteering 2012 – In lizza Italia (Gargano) e Germania: l’annuncio il 6 e 7 novembre

20

 

Grande soddisfazione per la  FISO Federazione Italiana Sport Orientamento  ed il comitato Promotore  Puglia WMOC 2012 in occasione della presentazione alla commissione internazionale, preposta alla valutazione tecnica, della candidatura del Gargano-Puglia per l’organizzazione dei Mondiali Veterani del 2012.

 La predetta commissione formata dai rappresentanti delle nazioni di Australia, Finlandia, Norvegia,  Inghilterra, Reb. Ceka, Svezia e Svizzera, ha esaminato nell’ordine le candidature di Estonia, Germania, Lettonia ed Italia.  L’esposizione  del comitato promotore italiano, forte  della presenza di Emilio Gaeta in rappresentanza dell’amministrazione provinciale di Foggia, di Nicola Sciscio in rappresentanza dei comuni del Gargano, ha visto gli interventi del Presidente Nazionale della FISO Sergio Grifoni, del membro di Giunta Nazionale CONI Michele Barbone, del Presidente del Parco Nazionale del Gargano Giandiego Gatta  e del coordinatore del progetto di candidatura Gabriele Viale. La commissione ha esaminato in dettaglio gli elementi qualificanti del progetto di candidatura relativi a logistica, trasporto, localizzazione degli eventi, comunicazione, marketing, budget, volontari, aspetti organizzativi e tecnici ed infrastrutture.  A termine delle presentazioni il progetto dell’Italia è stato ufficialmente apprezzato dalla commissione.  Successivamente si è riunito il consiglio internazionale della IOF (Internazional Orienteering Federation) per valutare i risultati delle candidature.

Il Presidente Internazionale IOF  Ake Jacobson  ha annunciato in conferenza stampa che l’assegnazione dei mondiali veterani del 2012 è stata posticipata al prossimo meeting del consiglio internazionale IOF che si terrà a Losanna il 6 e 7 novembre p.v. e che il consiglio ha stabilito che rimangono in lizza solo due nazioni Italia e Germania.  Dai contatti informali con le numerose delegazioni presenti è risultato chiaro l’alto gradimento per la possibilità di assegnazione dei mondiali veterani del 2012 all’Italia e nello specifico Puglia / Gargano.  La  prossima 5 giorni di Puglia (5-12 ottobre) assumerà perciò forte valenza per l’assegnazione definitiva e la piena riuscita della stessa sarà determinate per l’assegnazione del mondiale veterani al Gargano. Tutto questo rappresenta un ulteriore stimolo e motivazione a lavorare sinergicamente  come fatto fin’ora.

Nel frattempo è iniziato il Campionato mondiale  assoluto con l’assegnazione della prime medaglie nella specialità “Middle distance”. Grande soddisfazione per il Gargano in quanto i due nuovi campioni del mondo sono il francese Therry Georgiuo – testimonial della candidatura del Gargano e al 7 titolo mondiale in carriera e la ceka Dana Broskova, si sono allenati lo scorso inverno in foresta Umbra.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright