The news is by your side.

Nuovo anno scolastico, al via le verifiche per il recupero debiti

15

Se per gran parte degli studenti italiani il ritorno tra i banchi è prevista il 14settembre {il calendario è deciso a livello regionale lasciando tuttavia alle singole scuole, in virtù dell’autonomia, la libertà di piccoli slittamenti o anticipi), in questi giorni sono previste le «verifiche» —la versione attuale dei vecchi esami di riparazione — per gli alunni che al termine del passato anno scolastico hanno riportato insufficienze in una o più materie. Un nutrito drappello di ragazzi (26,6% degli studenti delle superiori), in aumento rispetto all’anno scolastico 2006-2009 (+2%) ha dovuto perciò passare almeno una parte dell’estate sui libri.
Per aiutarli le scuole hanno organizzato corsi di recupero quando le risorse finanziarie degli istituti hanno consentito di farlo con un’adeguata organizzazione, oppure i genitori hanno optato per le costose «ripetizioni private». Il termine ultimo per la trasmissione al ministero dei dati relativi ai risultati degli esiti per gli studenti sospesi in giudizio è fissato al l2 settembre.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright