The news is by your side.

Calcio Promozione/ Vola l’Atletico a punteggio pieno

19

Terza vittoria in tre gare per l’Atletico Vieste e battesimo stagionale del gol (con doppietta) per Rocco Augelli: non si poteva chiedere di più all’undici di Franco Cinque, che ha sconfitto per 2 a 0 un coriaceo (ma poco incisivo) Valenzano Japigia. Parte bene la squadra viestana che, sospinta dall’incitamento di un folto pubblico, si avvicinava al gol già dopo 5 minuti quando Antonio Scarano non riusciva ad insaccare a due passi dal palo di destra del portiere Leleuso. Al 12mo, sempre Leleuso ha deviato con i pugni un tiro da lontano scagliato da Angelo Colella.
Dopo aver sopportato la sfuriata iniziale, gli ospiti entravano nel vivo del gioco e al trentesimo mettevano Lanave di fronte a Bua bravo a restare in piedi e a deviare il tiro a colpo sicuro del numero 10 avversario.
Dopo soli 60 secondi, Rocco Augelli si liberava al limite dell’area del suo marcatore diretto e trafiggeva il portiere avversario con un violento sinistro che si insaccava sul primo palo.
Il vantaggio dell’Atletico Vieste si legittimava qualche minuto dopo con due palle gol provenienti da calci d’angolo: sul primo, un tocco fortuito di un difensore costringeva il bravo portiere Leleuso ad una deviazione sul palo alla sua destra che si ripeteva qualche minuto dopo su colpo di testa di Rocco Augelli sempre da corner, lasciato indisturbato di staccare dal centro dell’area piccola.
Al settimo della ripresa giungeva il raddoppio dei viestani: Antonio Scarano rubava palla sulla sinistra e faceva partire il contropiede lanciando in profondità Maurizio Gentile che serviva al centro dell’area l’indisturbato Rocco Augelli che trafiggeva di piatto l’incolpevole portiere Leleuso.
Il raddoppio svegliava il Valenzano Japigia che costringeva i locali a retrocedere nella propria metà campo, ma la pressione si concretizzava in un’unica occasione da gol: da un cross dalla sinistra, l’incornata dell’attaccante Partipilo sembrava destinata ad insaccarsi accanto alla base del lato opposto quando, dalla mischia, spuntava il piedino dello juniores Caiafa che sulla linea di porta riusciva a mandare la palla in calcio d’angolo.
Con questa vittoria, l’Atletico si prepara ad affrontare una dura settimana di gare con il morale a mille: giovedì, infatti, sarà a Canosa per l’andata della Coppa Italia mentre domenica sarà di scena sul campo della Polimnia Calcio, distante in classifica solo di due punti.

Formazioni:
Atletico Vieste: Bua, Augelli P., Caiafa, Melchionda, Stellato, Gemma (Coda), Augelli R. (Sollitto), Ducange, Gentile, Colella, Scarano (Silvestri) (a disposizione: Barbone, Zoila, Trotta, Malavisi)

Valenzano Japigia: Leleuso, Faccitondo, Gagliardi G., Campione, Andrisani, Carella, Schettino (Pugliese), Indrago (Genchi), Miano, Lanave (Partipilo), Dammacco (A disposizione: Gagliardi M., Midio, Glorioso, Fieroni)

Sandro Siena


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright