The news is by your side.

Viabilità, via libera al progetto preliminare della S.P. Cerignola-Candela.

18

Approvati anche i progetti esecutivi della S.P. 110 e S.P. 98.

 

La giunta provinciale ha approvato il progetto preliminare relativo ai lavori di sistemazione stradale della S.P. 95 (Cerignola – Candela) e precisamente del tratto che va dallo scalo ferroviario fino all’incrocio con la S.P. 99, per un importo pari a 1 milione e 900mila euro. La S.P. 95 riveste rilevante importanza strategica per la circolazione veicolare. Infatti, l’arteria provinciale, partendo dal centro abitato di Cerignola, incrocia ben quattro strade provinciali (n. 83,82,89 e 90), la strada statale n. 665 (Foggia – Matera), il casello autostradale della A16 e termina sulla rotatoria di innesto con la strada regionale n. 1 e le arterie provinciali n. 101 e 99. Il progetto preliminare per la sistemazione completa dell’intero tratto della S.P. 95, pari a 35 Km, è stato, invece, redatto nel dicembre dello scorso anno per un importo totale pari a 7 milioni e 300mila euro. Per l’anno 2009, però, è stata prevista una spesa iniziale di 300mila euro finalizzata alla sistemazione del tratto compreso tra l’uscita del casello della A16 e la stazione di Candela. <Stiamo lavorando fra mille difficoltà, dalla crisi economica alle alluvioni ed alle esondazione fino ai ritardi dei finanziamenti – ha dichiarato Vito Guerrera, assessore provinciale ai Lavori Pubblici – Inoltre, sempre per la viabilità provinciale, siamo in attesa di 6 milioni di euro dalla Regione Puglia che si andranno ad aggiungere ad altri finanziamenti regionali, pari a 850mila euro, da destinare alla sicurezza stradale.> L’esecutivo di Palazzo Dogana ha anche approvato due progetti esecutivi relativi ad altrettante arterie provinciali: la S.P. 110, ex S.S. 161 (Ortanova – Castelluccio dei Sauri) e la S.P. 98 (Casone – stazione di Rocchetta Sant’Antonio). La S.P. 110 ha beneficiato di 150mila euro per il ripristino del piano viabile caratterizzato della presenza di buche e di un forte sgretolamento della carreggiata mentre 200mila euro sono stati stanziati per la messa in sicurezza della S.P. 98. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright