The news is by your side.

Farmacie contro l’ASL: 15 giorni per pagare poi gli scioperi

16

«Due settimane di riflessione, poi passeremo ai fatti. Cioè allo sciopero, l’unica arma che ci resta per far valere le nostre ragioni». Lo denuncia il sindacato dei farmacisti della Capitanata, cioè l’Atf che vanta molti crediti nei confronti dell’ASL Foggia e che ha esaurito la pazienza nei confronti dell’ente di piazza Libertà, Da ieri la categoria è in stato di agitazione, tra due settimane il probabile sciopero.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright