The news is by your side.

Calcio Promozione/ Atletico Vieste difendera’ il titolo di capolista?…

18

Nel campionato di promozione dopo la settima giornata l’Atletico Vieste è capolista solitario ed affronterà nelle prossime gare le sue dirette antagoniste: domenica il Minervino Murge in trasferta, Canosa in casa e poi il Real Barletta in trasferta. Campionato che ormai stà entrando sempre più nel vivo con i primi scontri diretti, l’ottava giornata propone: Ascoli Satriano – Real Barletta e Minervino Murge – Atletico Vieste due gare di grande interesse per le sorti della classifica, l’esito di queste gare potrebbe favorire soprattutto il Canosa che ospiterà l’Europa Cassano e dovrà recuperare la gara col Libertas Palese, anche la Leonessa Altamura impegnata sul campo di Molfetta contro il Soccer Atletico potrebbe trarre vantaggi.
E’ ancora presto per parlare di gare decisive ma resta comunque l’interesse a verificare la forza della capolista Atletico Vieste nel confronto col Minervino Murge, per i padroni di casa l’occasione è davvero ghiotta, battere i garganici significa balzare in testa alla classifica e proporsi così come vero out-sider alle blasonate avversarie.
Il VIESTE in trasferta ha vinto solo alla prima giornata (1 – 0 col Libertas Palese) poi 2 pareggi col Polimnia e l’Ascoli Satriano…un curriculum che si contrasta fortemente con quello realizzato in casa dove i garganici hanno conquistato 4 vittorie consecutive, 14 reti segnate ed 1 subita.
IL MINERVINO MURGE in casa ha pareggiato solo la prima partita nel derby col Canosa poi 3 vittorie consecutive condite da 8 reti segnate e 2 subite..ma quello che più convince è il filotto di vittorie, ben 5 consecutive con 12 reti segnate e solo 2 subite.
Cifre che forse significano poco ma che aprono comunqe una discussione, il Canosa "virtuale" capolista (se vince il recupero col Libertas Palese)…ha segnato 5 reti appena di cui 3 su calcio di rigore e non ne ha subito alcuna…quanto vale un gol..o un rigore concesso al Canosa???
IL TECNICO Franco Cinque non si basa su queste cose o su certi pre-concetti, la sua squadra ha la forza e la personalità di imporre il proprio gioco in qualsiasi condizione ambientale, quindi per sgombrare il campo da dubbi il Vieste deve puntare decisamente ai tre punti visto che i numeri delle partite esterne sono un pò anomali rispetto a quello che poi è la portata del gioco della squadra garganica.
La gara Minervino – Atletico Vieste sarà diretta da Vito Mastrodonato coadiuvato dagli assistenti Giancaspro e Lucania della sezione di Molfetta.
LA FORMAZIONE: mister Franco Cinque ha le idee chiare, gioca chi stà bene e chi ha voglia di lottare e sinora nessuno molla..nemmeno quelli che vanno in panchina, facile ipotizzare l’undici che scenderà in campo: Bua, Augelli Paolo, Caiafa, Melchionda, Stellato, Gemma. Augelli Rocco, Ducange, Zoila o Gentile, Colella, Scarano.
                                           Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright