The news is by your side.

Soppressi consultori in 16 comuni: Udc chiede sospensione delibera Regione

33

Il consigliere De Leonardis: "Vendola non sarà insensibile al problema".

 

Il gruppo UDC alla Provincia di Foggia, composto da Pasquale Pellegrino e Michele Bonfitto, e il consigliere regionale UDC Giannicola De Leonardis hanno espresso forti perplessità sulla soppressione dei consultori in 16 comuni della provincia di Foggia e della conseguente interruzione dell’operatività di psicologi nelle strutture, così come previsto da una delibera di giunta regionale. "Il territorio ha bisogno dei consultori presenti da 30 anni in provincia di Foggia e siamo convinti, sottolineano Pellegrino e Bonfitto, che l’assessore regionale alla Sanità Fiore possa, come promesso, rivedere il provvedimento". Per questo l’UDC, in previsione dell’incontro che l’assessore Fiore dovrebbe avere domani con i rappresentanti delle Asl del territorio foggiano, chiede urgentemente la sospensione della delibera e l’istituzione di un tavolo tecnico per rivedere la decisione assunta, evitando che i consultori possano essere trasformati in punti di ascolto. Sulla vicenda si sta interessando anche il consigliere regionale Giannicola De Leonardis che nelle prossime ore chiederà un incontro all’assessore Fiore. "Quei comuni hanno bisogno dei consultori e dobbiamo evitare la loro soppressione rappresenti un pericoloso sintomo di abbandono. Sarebbe opportuno che sulla questione intervenga anche il governatore Vendola, che non sarà insensibile al grido di allarme che parte da questo territorio, già penalizzato su altri fronti".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright