The news is by your side.

Passa anche da Manfredonia la ‘tratta dei cardellini’

7

Domenica scorsa a Palermo, ieri a Foggia, dove il Nucleo Operativo Anti Bracconaggio del Corpo Forestale dello Stato ha rinvenuto all’interno di un locale, decine di cardellini (alcuni già morti), cappellacce, verzellini, più reti da uccellagione, richiami acustici, audiocassette con versi di uccelli. Alcuni degli uccellini erano "incamiciati" ossia provvisti di una imbracatura in corda che li cinge nel petto e sotto le ali. Lo scopo è di poterli strattonare quando vengono utilizzati come zimbello, attirando così l’attenzione degli uccellini selvatici. Un’altro sequestro veniva operato a Manfredonia, dove il Corpo Forestale dello Stato irrompeva in un box per auto trovando altri uccelli protetti per i quali, come per i primi, veniva subito disposto, da parte del magistrato di turno, la liberazione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright