The news is by your side.

Rodi/ “Salta la coda”. Un treno contro il traffico caos

7

Salta la coda da Carpino a Peschici-Calenella e ritorno. L’iniziativa delle Ferrovie del Gargano si propone di dare un forte sostegno al turismo della regione costiera settentrionale attraverso il miglioramento della qualità dell’ambiente e delle condizioni che sostengono le migliori aspettative dei vacanzieri.  “Salta la coda” è lo slogan coniato dai ferrovieri garganici e suggerisce il modo migliore per spostarsi durante l’estate lungo la costa settentrionale senza restare prigionieri del traffico e dello stress correlato, comodamente seduti in ambienti molto confortevoli, in un clima straordinariamente gradevole nel quale intrattenersi con familiari ed amici commentando i fasti della vacanza in corso. Il servizio sarà inaugurato oggi con una manifestazione itinerante tra Cagnano Varano (alle ore 20.00) e Rodi (ore 21.00) e nell’occasione un’elettromotrice sarà intitolata a Matteo Salvatore, il famoso cantautore Folk che con il treno garganico ebbe un rapporto molto intenso. A lui sarà dedicato un concerto a Rodi il 12 agosto prossimo .I moderni convogli viaggeranno ad orari prestabiliti, comunicati al pubblico su apposite brochure reperibili nelle stazioni e nei migliori punti ticket della zona o segnalati sulle palme indicatrici di stazione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright