The news is by your side.

Genio Civile, pratiche e progetti si depositano nella sede di via Telesforo della Provincia

34

Trasferimento di deleghe in materia di Genio Civile, da oggi possibile depositare pratiche e progetti presso la sede di via Telesforo della Provincia. Farina: "Un atto di responsabilità che però non risolve i problemi logistici ancora aperti".

 

Da oggi le pratiche ed i progetti inerenti le materie dell’edilizia sismica e dell’approvvigionamento idrico (ex Genio Civile) potranno essere depositate presso la sede di via Telesforo dell’Amministrazione provinciale e le relative tasse versate sul conto corrente della Provincia di Foggia. "Nelle more della discussione relativa all’applicazione della Legge regionale n. 36 del 2008 – spiega il presidente della Provincia, Antonio Pepe – abbiamo inteso evitare eventuali disservizi all’utenza, predisponendo tutto il necessario affinchè un settore importante come quello delle opere pubbliche non sia bloccato". "La nostra disponibilità ad assicurare il regolare svolgimento delle procedure – aggiunge l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Domenico Farina – non può però in nessun modo considerarsi risolutiva dei problemi di carattere logistico e strutturale che abbiamo evidenziato, in più sedi e nell’ambito dell’assemblea dell’Upi Puglia, alla Regione". Da questo punto di vista "l’accettazione della delega che trasferisce alle Province le competenze in questo settore avviene da parte nostra con riserva. Gli uffici dell’ex Palazzo dell’Acquedotto pugliese che la Regione ha messo a nostra disposizione, infatti, non corrispondono a quanto contenuto nella norma regionale, che sul punto prevede espressamente che le Amministrazioni provinciali utilizzino i locali già sede dell’ex Genio Civile. Tanto più – sottolinea Farina – che la Provincia di Foggia non può in nessun modo farsi carico dei costi per il loro fitto, come invece la Regione sembra aver previsto, e che gli stessi locali necessitano di interventi di una certa rilevanza per essere resi idonei ad ospitare il personale e le attività trasferite alle Province". Si tratta dunque di aspetti che l’Amministrazione provinciale è intenzionata a chiarire, sollecitando alla Regione Puglia un incontro urgente in cui confrontarsi operativamente e in uno spirito costruttivo al fine di individuare le soluzioni che permettano alla Provincia di Foggia di espletare la delega nel rispetto dei contenuti della Legge regionale. "Ci aspettiamo – conclude l’assessore Farina – che la Regione Puglia valuti positivamente il nostro senso di responsabilità, dimostrando uguale disponibilità nell’applicare la normativa e nell’accogliere le nostre esigenze di carattere logistico e strutturale".

—————————————————————————————————————-

Non dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

—————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright