The news is by your side.

Calcio Seconda Categoria/ A Peschici allestita una squadra che potrà diventare l’outsider

6

Al lavoro il Peschici che disputerà il campionato regionale di Seconda categoria. Sotto gli occhi attenti del tecnico Sante Lapomarda e del preparatore dei portieri Antonio Carbonelli, i granata corrono e sudano in attesa delle prime amichevoli (una potrebbe essere con il San Nicandro di Prima sabato prossimo).  Un organico giovanissimo, voluto dalla società e su cui scommette lo stesso tecnico. «Dobbiamo gettare le basi anche peri prossimi anni – rivela il ds Mauro La Torre -, lavorare sui giovani anche per il futuro di questa squadra.» Si parte dai portieri Ciro Quaranta(83), Antony Derrico (94) e Antonio Carbonelli. Il settore difensivo comprende: Luciano Di Fiore (91), Giovanni D’Aprile(91), Graziano Acerra (88), Stefano Biscotti (76), Pietro Lombardi (93), Luigi Vecera(89), Costantino Santino(89). A centrocampo: Michele Elia Vecera (89), Matteo Elia Pirro (91), Matteo Mastromatteo (91), Matteo Forte (86), Tommaso Latorre (89) ed Elia Mastromatteo (89). In attacco: Alessandro Mastrornatteo (91), Matteo Martella (89), Nicola De Nittis (92) e Nicola D’Amato (93). Ora la società con il dg Mauro La Torre si muoverà per costruire l’organico con lui a lavoro il presidente Lino Marino e i dirigenti Vincenzo Camasso, Luigi Antonio e Rocco Mastromatteo, Mario Costante e Gaetano Vecera. “L’obiettivo e fare bene con i ragazzi del territorio. Ci sono giovani interessanti – continua il tecnico – se ho accettato l’incarico di partecipare ad un campionato difficile come la Seconda è perchè ci credo.»

Antonio Villani


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright