The news is by your side.

Piano lavoro/ Altri 45 milioni alle imprese

4

Dalla Regione “bandi per aziende innovative” e 15 milioni per le piccole aziende.

 

Quindici milioni per le piccole imprese innovative della Puglia, le aziende capaci di trasformare la ricerca in imprese reali, dunque dotate di struttura produttiva con occupati regolarmente assunti. Così il piano straordinario per il lavoro in Puglia investe nell’innovazione promuovendo due interventi: un nuovo bando da 10milioni destinato alle imprese innovative già costituite e il rifinanziamento con 5milioni di euro dell’avviso destinato alle aziende innovative di nuova costituzione. Il nuovo bando, quello da 10milioni, tuttavia si trasforma in modo significativo, diventando per la prima volta a sportello cioè aperto sino all’esaurimento delle risorse. Così la spinta all’innovazione diventa forza propulsiva per movimentare il mercato creando competitività e importanti opportunità di occupazione. Gli avvisi si rivolgono infatti alle aziende piccole (fino a 49 addetti) e piccolissime (non più di 9 addetti) con la caratteristica essenziale di essere innovative. Per definirsi tali le imprese devono dedicare a ricerca e sviluppo almeno il 15% dei costi operativi totali.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright