The news is by your side.

Ischitella/ Trasporto in discarica con il treno

12

Otto comuni aderiscono alla iniziativa delle Ferrovie del Gargano.

 

Si sono riuniti presso il municipio di Ischitella i rappresentanti dei comuni di Ischitella, Rodi, Vico, Peschici e Carpino , ma interessati anche i comuni di Isole Tremiti, Vieste e Cagnano  per aderire al progetto di massima di  realizzazione di un centro di conferimento, pressatura e trasferenza  dei rifiuti solidi urbani in un area della zona industriale del comune di Ischitella, già in fase di costruzione, e il relativo trasferimento con container su rotaia da destinare alla discarica.
La linea ferroviaria, attualmente, riferisce l’ing. Giannetta delle FdG , con una bretella ferroviaria di breve tratto potrà raggiungere l’area in questione , nella quale si dovrà predisporre quanto necessario per accogliere ciò che deriva dalla RSU  dei comuni dell’ARO FG5  che attualmente, con costi esorbitanti si conferiscono con automezzi pesanti  alla lontana discarica di Cerignola. La realizzazione del progetto, produrrebbe quindi notevoli vantaggi  economici per le municipalità oltre che riflessi positivi sull’inquinamento ambientale, manutenzioni delle strade e dei rischi di incidentalità stradale. Importante il ruolo del comune di Ischitella, che con lungimiranza ha pensato in anticipo all’area di compattazione e trasferenza e attualmente svolge azione di traino e coordinamento tra amministrazioni e azienda Ferrovie del Gargano. La riunione si è conclusa con la sottoscrizione di un protocollo di intesa ,  in un clima di grande soddisfazione per aver saputo affrontare una questione delicata e onerosa sottacendo gli interessi di campanile e privilegiando quelli della salvaguardia dell’ambiente e l’abbattimento dei costi.  Se la Regione Puglia condividerà e finanzierà le opere necessarie, si arriverà alla concretizzazione di un’opera veramente utile alla collettività garganica.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright