The news is by your side.

Ischitella – ASSOCIAZIONE PROTEZIONE CIVILE, ELETTO PRESIDENTE ARMANDO DI MONTE

8

 

Si sono tenute lo scorso 20 novembre le elezioni per il nuovo Consiglio Direttivo dell’associazione di volontariato e protezione civile “Corpo Volontari Territoriale” di Ischitella.

Alla Presidenza per acclamazione è stato eletto Armando Di Monte, giovanissimo volontario di 20 anni, ma con una notevole esperienza nel campo della Protezione Civile provinciale: facente parte da tre anni dell’Ufficio Stampa del Coordinamento di Protezione Civile, è stato eletto anche Revisore dei Conti nello stesso consesso provinciale. Ha partecipato alle campagne antincendio boschivo della Regione Puglia con incarichi in Sala Operativa nella caserma A.M. di Jacotenente, è stato tra gli organizzatori delle prime manifestazioni No Triv contro le trivellazioni alle isole Tremiti ed è stato anche tra gli ideatori della campagna educativa “Ischio”, con una mascotte in uniforme che visitava le scuole primarie per sensibilizzare i più piccoli ai temi della Protezione Civile. Tra gli ultimi impegni, ha curato la comunicazione esterna durante il Raduno Nazionale della Protezione Civile che si è tenuto a Pugnochiuso in settembre.
 
Alla Vicepresidenza è stato confermato l’uscente Rocco Caputo, mentre gli altri Consiglieri sono Francesco Di Lella, Tommaso Di Monte, Paola Pizzarelli, Maria Di Monte e Vincenzo Falco. Alla Segreteria infine è stato indicato il socio Salvatore Gabriele.
 
L’associazione “Corpo Volontari Territoriale” di Ischitella è nata nel 2009 ed ha proceduto ben presto all’iscrizione negli elenchi regionali e nell’elenco Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile.
 
Tra gli obiettivi principali dell’associazione: la Protezione Civile a livello territoriale, le campagne A.I.B (antincendio boschivo), gli interventi idrogeologici, il soccorso sanitario e la cultura della solidarietà. I principali progetti realizzati invece sono stati: “Befana in Volo” nel giorno dell’Epifania, con la discesa in piazza della befana con attrezzatura idonea e personale qualificato per l’assistenza; la campagna educativa “Ischio” nelle scuole primarie; la campagna nazionale sulla riduzione del rischio sismico “Terremoto, io non rischio”;  la campagna “A mangiar sano si impara da piccoli” per educare alla corretta alimentazione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright