The news is by your side.

E’ emergenza idrica. Salve le riserve d’acqua per gli usi industriali e civili, ma il livello dei principali invasi di Capitanata lasciano presagire una stagione difficilissima per l’agricoltura

26

L’emergenza si legge in metri cubi: la disponibilità idrica dei quattro invasi del Consorzio di Bonifica di Capitanata, ad oggi, si attesta sui 107.756.080 metri cubi per la diga di Occhito ( 101.000.000 mc in meno rispetto allo scorso anno), 3.555.000 mc per quella di Capaccio, 27.134.200 per quella di Marana Capacciotti e 4.000.000 per San Pietro sull’Osento.

Numeri che anche se non mettano in discussione le riserve per gli usi industriali, civili e del ‘potabile’ in generale – lasciano presagire una stagione complicata per l’agricoltura.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright