The news is by your side.

Coronavirus, arrivate in Puglia 26 tonnellate di DPI acquistate dalla Regione

36

50 mila mascherine chirurgiche e 5 mila tute sterili donate dalla provincia cinese di Henan, 75 mila tute protettive acquistate dalla Regione Puglia.  Tutto materiale già arivato in Puglia per fronteggiare l’emergenza. “Un cargo con 26 tonnellate di DPI, dispositivi di protezione individuale, è arrivato oggi in Puglia dalla Cina, per essere messe immediatamente a disposizione del nostro personale sanitario. Si tratta di acquisti della Regione Puglia fondamentali per proteggere medici, infermieri e operatori sanitari”. Lo comunica il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che, in stretto coordinamento con il dirigente della Protezione civile regionale Mario Lerario e l’unità di crisi della Regione, sta seguendo le operazioni di scarico e smistamento dei DPI.Il materiale acquistato dalla Regione ha viaggiato su un Boeing 747-400F partito da Zhengzhou (Cina), che ha fatto scalo a Novosibirsk (Russia) e a Milano Malpensa, per giungere alla volta di Bari dove è atterrato alle 15. L’aeromobile è entrato in servizio ad agosto 2002 con la Cargolux, con il nome “City of Sandweiler”, per essere trasferito alla Cargolux Italia a settembre 2014 dove ha preso il nome “Monte Cervino”.Le operazioni di scarico dal cargo sono terminate e sono già in corso le operazioni di sdoganamento e  inventario. Seguiranno aggiornamenti più dettagliati sulle quantità non appena tutto il materiale sarà inventariato e controllato.

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright