The news is by your side.

L’INPS avvisa gli utenti che è in corso un nuovo tentativo di truffa tramite email di phishing finalizzata a sottrarre fraudolentemente i dati della carta di credito.

31

La falsa motivazione addotta è che il numero della carta di credito sa­rebbe necessario per ottenere un rim­borso o il pagamento del Bonus 600 euro. S’invitano tutti gli utenti a ignorare tut­te le email ricordando che l’INPS non invia in nessun caso mail contenenti link cliccabili e che tutte le informazioni sulle prestazioni INPS sono consultabili accedendo al portale www.inps.it.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright