The news is by your side.

FOGGIA/ CONSIGLIO PROVINCIALE: APPROVATI GLI ACCAPI ALL’ ODG

173

Riunito, in videoconferenza, il Consiglio Provinciale con la partecipazione del Presidente, Nicola Gatta, e dei Consiglieri Provinciali: Andrea Agnelli; Mattia Luciano Azzone; Salvatore D’Arenzo; Angela Maria Lombardi; Anna Maria Torelli; Fernanda Vocino; Maria Voto; Antonio Zuccaro e del Segretario Generale, Giacomo Scalzulli, della Dirigente dei Servizi Finanziari, Rosa Lombardi, del Dirigente del Servizio Appalti e Contratti, Giuseppe Cela e del Funzionario del Servizio Avvocatura, Nicola Martino. 

Surrogato il Consigliere Consalvo Di Pasqua con la Consigliera Tiziana Casavecchia, a cui il Presidente Gatta ha formulato, a nome suo e dell’intero Consiglio, gli auguri di buon lavoro.
Approvati gli accapi all’odg relativi al riconoscimento dei debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a), d.lgs 267/2000 e s.m.i. della somma di euro 64.393,50 e della somma di euro 11.913,18 e il Regolamento per l’istituzione e la disciplina del canone unico patrimoniale ( Legge 160/2019) con decorrenza 1 gennaio 2021. Approvata anche la declassificazione dei tratti ss.pp. 41 ter, 144 e 51 da Provinciale a Comunale.
Nel suo intervento sul Regolamento per l’istituzione e la disciplina del canone unico patrimoniale, il Presidente Gatta ha precisato che, con le nuove norme di legge, è istituito dai comuni, dalle province e dalle città metropolitane, a decorrere dal 2021, il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria. Il nuovo canone sostituisce: la tassa o il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, l’imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni, il canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari e il canone di cui all’articolo 27, commi 7 e 8, del codice della strada. Pertanto, con il nuovo Regolamento si è realizzato un raccordo tra il precedente assetto impositivo e il nuovo prelievo che garantisce all’ Ente l’invarianza del gettito complessivo.

Sull’accapo relativo al Regolamento per l’istituzione e la disciplina del canone unico patrimoniale, ha relazionato il  Consigliere delegato al Bilancio, Mattia Luciano Azzone.
Durante il corso dei lavori sono intervenute le Consigliere: Maria Voto; Angela Maria Lombardi e Tiziana Casavecchia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright